Con gli occhi pieni di te

“..e lasci il tuo profumo
come a dirmi “io ci sono””
— (via sopravviveremoancheallatempesta)

(via occhicolormare)

Di certi occhi non ti libererai neppure quando smetteranno di guardarti

— (via intothedarkness11)

(Source: volevosololafelicita, via occhicolormare)

“Chi ha incontrato l’amore si riconosce: potrebbe vagare anche tutta la vita come un disperato per riviverlo, almeno una volta, almeno mezzo minuto. Lo vedi camminare con gli occhi preoccupati, malinconici, speranzosi e lucidi di ricordi.
Chi ha amato non può fare a meno di volere altro amore.”
— (via semprevicini)

(via miopiccolomiracolo)

“Tu sei innamorata del ricordo, non di lui. È una persona con cui hai vissuto momenti felici, a cui vorresti tornare, ma solo perché non ne conosci altri migliori. Solo per questo.”
— La mia psicologa. (via sonounfantasmaconuncuorechebatte)

(via biancaneveccp)

“La cosa più preziosa che puoi ricevere da una persona a cui tieni è il suo tempo. Non sono le parole, non sono il fiori, i regali. E’ il tempo. Perché quello non torna indietro, e quello che ha dato a te è solo tuo, non importa se è stata un’ora o una vita.”
— David Grossman (via kindlerya)

(via miopiccolomiracolo)

“Io e te, vicini ma distanti, che basta un passo per distruggerci e un altro per amarci.”
— (via isogninelcassettofannolapolvere)

(via labirinto-ermetico)

“Non cercare sempre di aggiustare le cose. Quello da cui scappi non fa che rimanere con te più a lungo. Quando combatti qualcosa, non fai che renderla più forte.”
— Chuck Palahniuk  (via toanywhere)

(Source: ildiariodigin, via ancorainpiedi)

“Le liti non durerebbero a lungo, se il torto fosse da una parte sola.”
François de La Rochefoucauld (via rebloglr)

(via biancaneveccp)

“Io avevo solo la spietata e dolce voglia di rivedere quegli occhi e tenerli ancora un po’ con me.”
C. Bukowski (via ilgiratempo)

(via diariodiunaragazzasuicida)

“Ti ho perdonato tutto. Davvero. Ma la sensazione di non riuscire più a sentire niente per qualcuno, perchè ogni volta compari tu e io non posso non pensare alle facce rosse,alle corse per vederti,ai primi messaggi e poi dire che non ne vale la pena,no. Non vale la pena diventare pazza,e poi piangere tanto. Ti ho perdonato tutto, ma la non-voglia di amare e interessarmi davvero a qualcuno dopo di te è imperdonabile.
Colpa tua,e dei tuoi occhi, e delle tue mani,e della tua voce.”

quantavitainsiemeate (via quantavitainsiemeate)

Ti ho perdonato tutto, ma la non-voglia di amare e interessarmi davvero a qualcuno dopo di te è imperdonabile

(via miopiccolomiracolo)